Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Chi ha mai sentito russare una banana?

Fabbri Editori
Copertina di: Chi ha mai sentito russare una banana?

L'amicizia improbabile e divertente fra un ragazzino e una banana in una piantagione del Congo

«Voi banane vi parlate?» chiede Furmi, stupito.
«Ma non farmi ridere! Se siamo noi esseri umani a raccogliervi quando decidiamo che siete abbastanza mature.»
«No, Furmi» ribatte la piccola Bustine con decisione. «È proprio qui che sbagli. Sei presuntuoso. Gli esseri umani sanno assecondare la Natura, questo è quanto. Anche se devo dire che non sempre poi lo fanno, perché qualche volta cercano di forzarla?»

Se le banane sapessero parlare, che cosa potrebbero dirci? Furmi, dodici anni passati a cavarsela in un Paese difficile come il Congo, sta per scoprirlo. Tornando dal lavoro, una sera scopre che nel suo zainetto è finita una banana. Come può essere successo? Lui non è un ladro, ma se lo scoprono rischia di essere licenziato. Le sorprese però sono tutt'altro che finite. La banana infatti parla, discute, si arrabbia. Ha persino un nome: Justine. E fa capire a Furmi molte cose sui ragazzi, sull'Africa, sulla vita.