Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

I Sogni di Nassima

Fabbri Editori
Copertina di: I Sogni di Nassima

"Papà" disse Nassima, con fare molto risoluto. "Io e la mamma abbiamo deciso di restare a Kabul. Sappiamo che ci vuoi bene e che sei molto preoccupato per noi, però non vogliamo andare a Roma. Non vogliamo andare da nessuna parte." "Cosa?" disse Said, sbigottito. Guardò fisso prima la figlia e poi la moglie mentre la sua perplessità cresceva. Afghanistan. Nassima, dieci anni, si prepara a partire con la mamma per l'Occidente, perché sotto il regime dei Talebani la vita è impossibile, soprattutto per donne e bambine. Nassima e il suo amico Mohamed fanno un'ultima gita segreta, esaltante e drammatica. Ma quando tornano, molte cose sono cambiate e partire non sembra più così importante.