Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Il Ristorante degli chef innamorati

Ben Bennett

Fabbri Editori
Copertina di: Il Ristorante degli chef innamorati

“Elli indossava un abito estivo giallo limone, leggero come un soff io e delicato come un fiore. Jacques avrebbe voluto abbracciarla, baciarla, stringerla a sé, invece rimase immobile, inchiodato al pavimento.” Jacques è uno dei migliori cuochi di Francia. Il ristorante che gestisce insieme alla moglie Elli è immerso nell’incantevole paesaggio della Normandia, fatto di ampi spazi verdi che si affacciano sul mare. Prenotare un tavolo è difficile come preparare il boeuf bourguignon perfetto. Ma alla morte improvvisa di Elli, Jacques perde ogni ispirazione, il suo talento è soffocato da una cupa disperazione e la sua cucina è vuota, lontana dai profumi paradisiaci e dai sapori straordinari che l’hanno reso famoso. Jacques sopravvive, ma il ristorante rischia la bancarotta ed è noto ormai soltanto per il pessimo servizio. Elli riuscirà però a cambiargli la vita per la seconda volta. Quando Jacques trova in soffitta un piccolo ricettario rosso scritto dalla moglie, ricomincia a cucinare per amor suo e, lentamente, si apre a un nuovo inizio. Grazie al suo talento straordinario in cucina e alla forza di due donne innamorate, Jacques riesce ad abbandonare il suo mondo fatto di ricordi e rimpianti e ritorna ad assaporare la vita, con un pizzico di fiducia, molto amore e un po’ di magia.