Lo Yoga delle dee

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Non seguire le orme dei saggi, cerca ciò che essi cercavano

Un percorso "iniziatico" che parte dal primo elemento solido, la Terra, per proseguire nella fluidità del secondo elemento, l'Acqua, incontrare poi la prima trasformazione alchemica attraverso la luce e il calore, il Fuoco, per giungere con la coscienza del respiro al quarto elemento, l'Aria, e proseguire fino al quinto, il più sottile e impalpabile, l'Etere, che segna quell'importante passaggio, atto a condurre le adepte e gli adepti dello yoga dalla "conoscenza" alla "coscienza di se stessi".

In questo percorso sono le dee che vi guideranno, ognuna rappresentata con una sequenza che ne evidenzia i vari aspetti simbolici e la corrispondenza con gli elementi primari della vita.

"Oltre trent'anni di pratica quotidiana e insegnamento dello yoga mi hanno portato a una particolare visione di questa disciplina, che va necessariamente anche al di là delle regole prescritte nella tradizione ortodossa. Io credo fermamente che lo yoga sia un'importante via per la conquista di una pace interiore, un'autodisciplina per la ricerca della verità e per la realizzazione personale, che di conseguenza può sfociare in un radicale cambiamento della coscienza universale. Inoltre sono convinta che partendo da questo fantastico strumento che abbiamo a disposizione, il nostro corpo, in cui tutto è comprensibile e compreso, in cui entra ed esce il soffio vitale che ci congiunge all'universo, noi possiamo sperimentare la totalità, diventare tutt'uno con l'infinito."
Gabriella Cella

Non seguire le orme dei saggi, cerca ciò che essi cercavano

Un percorso "iniziatico" che parte dal primo elemento solido, la Terra, per proseguire nella fluidità del secondo elemento, l'Acqua, incontrare poi la prima trasformazione alchemica attraverso la luce e il calore, il Fuoco, per giungere con la coscienza del respiro al quarto elemento, l'Aria, e proseguire fino al quinto, il più sottile e impalpabile, l'Etere, che segna quell'importante passaggio, atto a condurre le adepte e gli adepti dello yoga dalla "conoscenza" alla "coscienza di se stessi".

In questo percorso sono le dee che vi guideranno, ognuna rappresentata con una sequenza che ne evidenzia i vari aspetti simbolici e la corrispondenza con gli elementi primari della vita.

"Oltre trent'anni di pratica quotidiana e insegnamento dello yoga mi hanno portato a una particolare visione di questa disciplina, che va necessariamente anche al di là delle regole prescritte nella tradizione ortodossa. Io credo fermamente che lo yoga sia un'importante via per la conquista di una pace interiore, un'autodisciplina per la ricerca della verità e per la realizzazione personale, che di conseguenza può sfociare in un radicale cambiamento della coscienza universale. Inoltre sono convinta che partendo da questo fantastico strumento che abbiamo a disposizione, il nostro corpo, in cui tutto è comprensibile e compreso, in cui entra ed esce il soffio vitale che ci congiunge all'universo, noi possiamo sperimentare la totalità, diventare tutt'uno con l'infinito."
Gabriella Cella

Commenti

Autore


  • Gabriella Cella Al-Chamali

    è maestra di yoga della Vedanta Forest Academy Himalayas, in India, dove ha seguito le scuole dei più prestigiosi maestri viventi. È fondatrice della scuola Yoga Ratna per la formazione di nuovi in [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Fabbri Editori
    • Collana: VARIA
    • Prezzo: 5.90 €
    • Pagine: 128
    • Formato libro: 23 x 17
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788845142338

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...