Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Oste e cuoco

Filippo La Mantia

Fabbri Editori
Copertina di: Oste e cuoco

“È un agrumeto la cucina di Filippo, a occhi chiusi l’arancia, il limone fanno di Sicilia un profumo. Lieve. La cucina dell’Isola è ricchezza per antonomasia: La Mantia ha appreso la lezione della tradizione, scegliendo di puntare sui piatti più tipici, distaccandosi però dallo stereotipo del ristorante siciliano. Leggerezza. Sta in questa parola la sua scelta, l’applicazione di una sottrazione non matematica, ma gastronomica. Una scelta d’amore verso la carica aromatica delle verdure, dei pesci, delle carni che tratta, manipola, trasforma, cercando di mantenerne intatto il fascino culinario originario. La cucina di Filippo non è semplice rivisitazione, ma vera e propria invenzione. Intesa come scoperta, abbandono della via maestra per costruirne una personale. Sostituire aglio e cipolla con pesti di agrumi. Ecco l’idea. Ecco che i sapori fuoriescono amplificati, potenti, rotondi. Ecco la brezza di Sicilia che, dalle sue dolci linee collinari, irrora il paesaggio di profumi d’arancia e limone, riempie gli occhi col dorato splendere delle sue valli, ammalia il palato con sapori unici.” Alessandro Apolito

Libri Correlati

vedi tutti