Padre Pio e la lotta con il demonio

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


A un figlio spirituale che gli diceva: «Padre, alcuni negano l’esistenza del demonio», Padre Pio rispose: «Ma come si fa a dubitarne, quando io me lo vedo sempre d’attorno?». E in effetti che cos’è, o meglio, chi è il diavolo? È semplicemente la personificazione di alcune nostre paure, la necessità di dare un volto al male, oppure ci troviamo di fronte a un essere davvero esistente, operante con la sua intelligenza, che tutto studia per portare l’uomo verso il male e il distacco da Dio? È stato proprio Baudelaire a scrivere: «Il capolavoro di Satana nell’età moderna è di non far credere alla sua esistenza». Eppure Padre Pio l’ha conosciuto. Ed è stata una lotta, una «guerra», uno scontro all’ultimo sangue quello che l’umile cappuccino pugliese ha combattuto, quasi sempre di nascosto. Il diavolo ha infatti tormentato Padre Pio quando ancora nessuno lo conosceva, anche con veri e propri assalti fisici, per evitare che il frate con le stimmate diventasse ciò che poi è diventato: un eccezionale predicatore, capace di convertire tantissime persone. Questo libro, attraverso lettere e testimonianze dirette, racconta una delle pagine più segrete dell’esistenza del grande santo che, ancora oggi, viene invocato dagli esorcisti ed è considerato efficace nemico del diavolo, insieme a un altro personaggio amatissimo dai fedeli, il beato Papa Wojtyla.

A un figlio spirituale che gli diceva: «Padre, alcuni negano l’esistenza del demonio», Padre Pio rispose: «Ma come si fa a dubitarne, quando io me lo vedo sempre d’attorno?». E in effetti che cos’è, o meglio, chi è il diavolo? È semplicemente la personificazione di alcune nostre paure, la necessità di dare un volto al male, oppure ci troviamo di fronte a un essere davvero esistente, operante con la sua intelligenza, che tutto studia per portare l’uomo verso il male e il distacco da Dio? È stato proprio Baudelaire a scrivere: «Il capolavoro di Satana nell’età moderna è di non far credere alla sua esistenza». Eppure Padre Pio l’ha conosciuto. Ed è stata una lotta, una «guerra», uno scontro all’ultimo sangue quello che l’umile cappuccino pugliese ha combattuto, quasi sempre di nascosto. Il diavolo ha infatti tormentato Padre Pio quando ancora nessuno lo conosceva, anche con veri e propri assalti fisici, per evitare che il frate con le stimmate diventasse ciò che poi è diventato: un eccezionale predicatore, capace di convertire tantissime persone. Questo libro, attraverso lettere e testimonianze dirette, racconta una delle pagine più segrete dell’esistenza del grande santo che, ancora oggi, viene invocato dagli esorcisti ed è considerato efficace nemico del diavolo, insieme a un altro personaggio amatissimo dai fedeli, il beato Papa Wojtyla.

Commenti

Autore


  • Andrea Tornielli

    è laureato in Storia della lingua greca all’Università di Padova. Giornalista della “Stampa”, vaticanista del canale web multilingue VaticanInsider, è autore di numerosi saggi dedicati alla s [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Fabbri Editori
    • Collana: VARIA
    • Prezzo: 15.00 €
    • Pagine: 208
    • Formato libro: 21 x 15
    • Tipologia: CARTONATO
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788845198144
    • ISBN E-book: 9788865971376

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...