Quando i bambini sono piccoli

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


“La maternità e la paternità non sono delle missioni impossibili e se la formula ‘… e vissero felici e contenti’ appartiene alle favole e non alla realtà, essere genitori sereni di bambini sereni è un obiettivo realizzabile.” Con queste parole Silvia Bonino introduce Quando i bambini sono piccoli: un libro che nasce direttamente dal confronto con i genitori che ha incontrato personalmente e con quelli che le hanno scritto nella rubrica Crescere insieme pubblicata su “Oggi”. Viene trattata la prima fase di sviluppo dei bambini, dalla nascita ai sei anni, sfatando un mito: non è questa, infatti, una felice età dell’oro durante la quale i genitori possono veder crescere i propri figli con tranquillità e senza pensieri. È invece un periodo delicatissimo per lo sviluppo del bambino, durante il quale esso forma un’identità di sé e inizia a mettersi in relazione con la società. Non c’è da colpevolizzarsi, dunque, se la quotidianità accanto ai figli piccoli si popola anche di frustrazione, delusione e fatica. L’autrice accompagna le sue riflessioni teoriche a domande concrete dei genitori (o dei nonni) alle quali risponde per fornire non formule magiche di effetto sicuro, ma consigli, strumenti di analisi e spunti di riflessione. In questo modo offre al lettore la possibilità di mettere a fuoco i problemi per trovare le soluzioni più utili per l’educazione dei propri figli e per la propria tranquillità: premessa indispensabile per vivere l’esperienza della maternità e della paternità in modo positivo e appagante e per dare ai propri bambini un presente e un futuro di serenità.

“La maternità e la paternità non sono delle missioni impossibili e se la formula ‘… e vissero felici e contenti’ appartiene alle favole e non alla realtà, essere genitori sereni di bambini sereni è un obiettivo realizzabile.” Con queste parole Silvia Bonino introduce Quando i bambini sono piccoli: un libro che nasce direttamente dal confronto con i genitori che ha incontrato personalmente e con quelli che le hanno scritto nella rubrica Crescere insieme pubblicata su “Oggi”. Viene trattata la prima fase di sviluppo dei bambini, dalla nascita ai sei anni, sfatando un mito: non è questa, infatti, una felice età dell’oro durante la quale i genitori possono veder crescere i propri figli con tranquillità e senza pensieri. È invece un periodo delicatissimo per lo sviluppo del bambino, durante il quale esso forma un’identità di sé e inizia a mettersi in relazione con la società. Non c’è da colpevolizzarsi, dunque, se la quotidianità accanto ai figli piccoli si popola anche di frustrazione, delusione e fatica. L’autrice accompagna le sue riflessioni teoriche a domande concrete dei genitori (o dei nonni) alle quali risponde per fornire non formule magiche di effetto sicuro, ma consigli, strumenti di analisi e spunti di riflessione. In questo modo offre al lettore la possibilità di mettere a fuoco i problemi per trovare le soluzioni più utili per l’educazione dei propri figli e per la propria tranquillità: premessa indispensabile per vivere l’esperienza della maternità e della paternità in modo positivo e appagante e per dare ai propri bambini un presente e un futuro di serenità.

Commenti

Caratteristiche


    • Marchio: Fabbri Editori
    • Collana: PUERICULTURA
    • Prezzo: 16.90 €
    • Pagine: 210
    • Formato libro: 21 x 14
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788845185274

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...